domenica 5 giugno 2016

Michelada

Girare il mondo è un'attività polivalente bellissima...la consiglio vivamente a tutti!!!
Durante il mio viaggio in Guatemala ho potuto degustare la tipica bevuta a base di birra e succo di pomodoro "Michelada". Ottima per recuperarsi dai postumi di una sbornia, è dissetante e nutriente...diciamo che si mangia piuttosto che berla!!!
Ne esistono più varianti e ognuno ha il suo ingrediente o dosaggio segreto e personalizzato, quella che propongo è la ricetta standard...che a me piace tantissimo...quindi all'opera: Dale Sabor a la Vida!!!
michelada
Ingredienti x 1 bicchiere

1 birra
250 ml di succo di pomodoro
1 limone
sale qb
pepe nero qb
Salsa Worcestershire qb
Salsa tabasco
Ghiaccio







Preparazione

Mettere il bicchiere in frigo e toglierlo una volta che si sia ben raffreddato. Inumidire i bordi con il limone e passarvi sale e pepe. Versarvi dentro il succo di un limone intero, un cucchiaino più o meno di Salsa Worcestershire ( o salsa di soya se l'altra non la avete) e un cucchiaino di salsa tabasco, il sale e il pepe e il succo di pomodoro e mescolare bene. Riempire il bicchiere con il ghiaccio e versare la birra gradatamente mescolandola al composto...Cin Cin...Dale Sabor a la Vida!!!

Proprietà degli ingredienti

birra

Birra: bevuta alcolica ricavata dalla fermentazione dei cereali, nell'antico Egitto veniva considerata una sorta di medicinale. La birra sopratutto se artigianale e a bassa gradazione alcolica, sembra ridurre il colesterolo cattivo, la possibilità di formazione di calcoli nei reni e il rischio di Alzheimer. Ricca di vitamine del gruppo B in particolare la B6 e la B9 utili nella protezione del nostro sistema cardiovascolare. L'alto contenuto di fibre rende la birra una bevanda alcolica alleata della digestione. 
succo di pomodoro

Succo di Pomodoro: E' rinfrescante, dissetante, ha effetti diuretici, ricco di licopene e di caroteni, sostanze che agevolano il corretto funzionamento del’ organismo e lo difendono dai radicali liberi. Contiene una buona dose di vitamina C, ad azione riparatrice e rigeneratrice su tutte le cellule dell'organismo. E' ricco anche di sali minerali, con una funzione equilibratrice e disintossicante.




limone
Limone: un frutto medicamentoso conosciuto sin dall'antichitá per le sue benefiche e numerose proprietá. E'altamente alcalinizzante favorendo cosí il riequilibrarsi del ph del nostro corpo, è ricco di vitamina C e flavonoidi che aiutano il nostro organismo a combattere influenza e raffreddori. Il suo succo stimola il fegato ad eliminare gli acidi iurici e favorisce il regolare transito intestinale e il dissolvimento dei calcoli grazie all'alto contenuto di acido citrico. Infine contribuisce ad una buona e facile digestione, all'eliminazione dei radicali liberi ed abbassano il colesterolo.

pepe nero
Pepe Nero: frutto di una pianta esotica essiccato e dosidratato. Riceve la sua piccantezza quasi completamente dalla piperina, una sostanza che si trova sia nella polpa che nel seme e che rende la spezia stimolante, tonica e stomachica e, stimolando la secrezione di succhi gastrici,facilita il processo digestivo e agevola l'assorbimento dei nutrienti traendo il massimo beneficio dal cibo ingerito. Stimola la termogenesi, combattendo l'obesità, ha proprietà antisettiche, espettoranti, afrodisiache ed infine antidepressive. 

salsa worcestershire

Salsa Worcestershire: nata nel 1835 in Inghilterra su richiesta di un ex governatore, fu un terribile sbaglio diventato una delizia. Si usa per condire carni e pesci e per preparare alcuni cocktail come la Michelada e il bloody mary.




salsa tabasco
Salsa Tabasco: salsa piccante statunitense pioniera del settore industriale. Prodotta per la prima volta nel 1859 dal colonnello Maunsell in Louisiana. Per la salsa tabasco vengono usati i frutti della omonima pianta, ben maturi e freschi.