giovedì 26 maggio 2016

Muffin allo yogurt ai mirtilli e...mirtilli


Ho due vasetti di yogurt ai mirtilli scaduti da qualche giorno...vediamo se riesco a "riciclarli"e a non buttarli via, detesto sprecare il cibo!!!
Navigando on line trovo cosa fa al caso mio "Muffin allo yogurt". La ricetta è gentilmente offerta da cookaround (ha sempre delle idee interessanti) che io modifico sostituendo i pezzi di cioccolato con dei mirtilli...veri, viola, succosi e buoni!!!
Il resto degli ingredienti è presente in casa e finalmente posso incignare i mie stampini da muffin che non ho avuto ancora il piacere di testare...quindi leghiamoci i capelli, indossiamo il grembiale e mettiamoci all'opera, anche oggi la nostra missione è...Dale Sabor a la Vida!!!

Muffin allo yogurt ai mirtilli e mirtilli
Ingredienti x 12 Muffin allo yogurt

 220 gr di farina 
180 gr di zucchero di canna
2 uova
60 gr di burro
50 ml di olio di semi
100 ml di latte di mandorle
2 vasetti di yogurt ai mirtilli (250 gr)
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
mirtilli qb






Procedimento

In una terrina sbattere le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungervi il burro precedentemente sciolto a bagno maria e continuare a mescolare. Setacciare la farina e aggiungerla gradatamente insieme alla vanillina e al lievito. Continuare a mescolare e aggiungere il latte di mandorle, l'olio di semi ed infine lo yogurt ai mirtilli. Una volta amalgamato il tutto ed aver ottenuto un composto omogeneo, aggiungervi i mirtilli.

ingredienti

Versare il composto negli stampini per muffin, facendo attenzione a riempirli per metà, in modo che durante la lievitazione il nostro muffin allo yogurt non esca rovinosamente dagli stampini.

Muffin allo yogurt ai mirtilli e mirtilli

Informare a 180° per 10 minuti...lasciar raffreddare, spolverare con un po' di zucchero a velo e degustare, assaporare e gioire,,,perchè no a colazione, il buongiorno si vede dal mattino!!! Dale Sabor a la Vida!!! 



Proprietà degli ingredienti

uova
Uova: alimento ad alto valore biologico in quanto contiene tutti gli amminoacidi essenziali e tutti in forma utilizzabile dall’organismo. Non contiene zuccheri, vitamina C e le fibre, è un alimento a basso contenuto di grassi, ricco di proteine e con una buona dose di vitamine e sali minerali. Svolge un’attività benefica per il fegato perchè proprio di sostanze, come la colina, che hanno una funzione protettiva per questo organo e che garantiscono la rigenerazione delle cellule del tessuto favorendo lo svuotamento della cistifellea.


zucchero di canna
Zucchero di canna: alimento coltivato sopratutto nei paesi tropicali, meno raffinato e con una percentuale minore di saccarosio rispetto allo zucchero bianco. Ottenuto direttamente dal succo estratto dalle canne schiacciate mediante operazioni artigianali (quindi senza l'utilizzo di sostanze chimiche), ha una consistenza granulosa o in polvere, mai cristallina. E' ricco di sali minerali (calcio, fosforo, potassio, zinco, fluoro, magnesio) e vitamine (A, B1, B2, B6, C).


farina


Farina 00:chiamata "fior di farina" perché proviene dalla prima macinazione e dal solo endocarpo (la parte più interna del seme) e non contiene semole e crusca; composta quasi esclusivamente da amido e proteine, risulta però la più povera di proteine, sali minerali, vitamine e fibra. E’ indicata per preparare pasta fresca, pasta all'uovo, dolci e besciamella; la proprietà più importante della farina è la sua forza, cioè la capacità di resistere nell'arco del tempo alla lavorazione.




burro

Burro: è un prodotto alimentare ottenuto per lavorazione della crema ricavata dal latte di vacca o dal suo siero. È costituito soprattutto da grassi il che lo rende un alimento molto energetico, ricco di sali e vitamina A.





latte di mandorle

Latte di Mandorle: latte vegetale indicato per chi è intollerante al lattosio o celiaco o sta seguendo un regime alimentare vegano. Nasce nei monasteri siciliani come bevanda dissetante ottenuta dalla spremitura delle mandorle tritate e lasciate in infusione a freddo nell'acqua. E' un ingrediente utile per la salute del nostro tratto gastrointestinale, in quanto favorisce il transito e blandisce la gastrite. Ricco di antiossidanti è un alleato nella lotta contro i radicali liberi, non lo è altrettanto per la dieta in quanto contiene 50 calorie ogni 100 ml.



mirtilli
Mirtilli: frutto dalle molteplici proprietà come essere antiossidanti in quanto contrastano i radicali liberi in quanto ricchi di numerose vitamine come la C e di antocianine, sostanze che appartengono alla classe dei flavonoidi. I mirtilli sono antinfiammatori dell'intestino, regolandone le funzioni e ripulendone la superficie. Agiscono come antitumorali nel sistema immunitario e proteggono cuore e circolazione, favorendo l'abbassamento del colesterolo cattivo (LDL). Infine contrastano la ritenzione idrica e aiutano la vista.

yogurt
Yogurt: alimento completo ricco di proteine, carboidrati e grassi in proporzione bilanciata. Ha un ottimo indice di sazietà e le proteine sono già parzialmente predigerite rendendole facilmente assimilabili dall'organismo. Il lattosio contenuto nello yogurt è trasformato in acido lattico utile per la creazione della flora intestinale e per l'assorbimento del fosforo e del calcio utili alle ossa. Aiuta a contrastare la fame fuori pasto e non scatena intolleranze.